#ineuropaconfurore

EIT RawMaterials’ Start-up e SME Booster Call 2021

EIT RawMaterials' Start-up e SME Booster Call 2021

Titolo:
EIT RawMaterials’ Start-up e SME Booster Call 2021
Ente finanziatore:
EIT RawMaterials, avviato e finanziato dall’EIT (Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia), un organismo dell’Unione Europea
Obiettivi ed impatto attesi:
EIT RawMaterials mira a rafforzare l’innovazione nel settore delle materie prime condividendo le conoscenze, facilitando le attività di gemellaggio, sviluppando tecnologie innovative e sostenendo le start-up aziendali.
L’EIT RawMaterials Start-up & SME Booster Programme è uno degli strumenti di finanziamento per lo start-up di EIT RawMaterials, che mira a sostenere le start-up e le PMI.
Gli obiettivi del programma Start-up & SME Booster sono di fornire alle start-up consolidate supporto:
– per accelerare una sfida tecnologica con il risultato di un TRL più alto, portando la tecnologia più vicina al mercato.
– per accelerare la penetrazione del mercato dedicando risorse finanziarie a un segmento o mercato specifico.
– facilitare la diversificazione del portafoglio prodotti, permettendo l’adattamento di prodotti o di nuove caratteristiche di prodotti per soddisfare un bisogno concreto del mercato.
Attività eleggibili:
Il programma “Start-up & SME Booster” sostiene le nuove aziende che contribuiscono alla visione dell’EIT RawMaterials: rendere le materie prime una risorsa importante per l’Europa. Questo include attività in tutta la catena del valore dei materiali:
1. Esplorazione e valutazione delle risorse di materie prime
2. Estrazione in ambienti difficili
3. Migliorare l’efficienza delle risorse nei processi minerari e metallurgici
4. Riciclaggio e ottimizzazione della catena dei materiali per i prodotti a fine vita
5. Sostituzione di materiali critici e tossici nei prodotti e per ottimizzare le prestazioni
6. Progettazione di prodotti e servizi per l’economia circolare
L’approvvigionamento di una serie di minerali, metalli e sostanze minerali critiche è l’obiettivo principale della Raw Materials Innovation Community dell’EIT. I materiali di origine biologica e i polimeri saranno considerati solo per il loro potenziale di sostituzione di materiali critici e tossici e per l’ottimizzazione delle prestazioni o il riciclaggio di prodotti multimateriali. Materie prime petrolchimiche, materie prime alimentari/agricole e i materiali da costruzione sono esclusi.
Criteri di eleggibità:
Il “Programma di sostegno alle start-up e alle PMI” è aperto ai seguenti partecipanti che hanno una sede operativa in uno degli Stati membri dell’UE o dei paesi associati a HorizonEurope2
1. Materie prime Pertinenti aziende start-up o spin-off almeno registrate al momento della domanda (certificato di registrazione da fornire alla firma della sovvenzione) ;
2. 2. PMI legate all’innovazione e alla tecnologia nel campo delle materie prime (come definito dalla Commissione Europea) e che desiderano stimolare la loro attività attraverso l’introduzione di prodotti e/o servizi nuovi e innovativi.
Schema di finanziamento:
Il regime di aiuti sarà il seguente:
1. Sostegno finanziario fino a 60 000 EUR.
2. In linea di principio, il sostegno finanziario sarà concesso ai beneficiari selezionati sulla base di una stima realistica dei costi e sarà pagato sotto forma di una somma forfettaria.
3. Le start-up e le PMI che sono partner dell’EIT RawMaterials saranno tenute a dichiarare i costi effettivi.
4. L’importo massimo di 60 000 EUR è l’importo totale cumulativo che un singolo beneficiario (start-up o PMI) può ricevere in un anno solare per qualsiasi attività sostenuta da EIT RawMaterials.
5. Il finanziamento sarà assegnato sulla base delle attività proposte e del budget presentato dalla start-up e verificato durante il processo di valutazione. L’importo finale assegnato dipenderà dalla giustificazione convincente dei costi e dal budget disponibile del polo di innovazione corrispondente alla scadenza. L’importo assegnato può essere diverso da quello inizialmente richiesto dalla startup.
Deadline:
CUT-OFF 1 DEADLINE:
• 31/03/2021 : 1° cut-off
• 28/05/2021 : 2° cut-off
• 03/09/2021
Ulteriori informazioni:
Start-up and SME Booster Call 2021 | EIT RawMaterials

 

Servizio offerto da Mario Furore, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.
disclaimer:
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

 

0%

Furore Mascotte #ineuropaconfurore

© 2020 Mario Furore - Privacy & Cookie Policy |
Design by Gianluca di Santo