#ineuropaconfurore

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE N. GR/001/21 Idee alimentate per il business FONDO PMI Voucher per la proprietà intellettuale

INVITO A PRESENTARE PROPOSTE N. GR/001/21 Ideas Powered for business SME FUND Voucher per la proprietà intellettuale

Titolo:
INVITO A PRESENTARE PROPOSTE N. GR/001/21 Idee alimentate per il business FONDO PMI Voucher per la proprietà intellettuale
INVITO A PRESENTARE PROPOSTE N. GR/001/21 Ideas Powered for business SME FUND
Voucher per la proprietà intellettuale
Ente finanziatore:
Commissione europea e l’EUIPO.
Obiettivi ed impatto attesi:
L’obiettivo della presente azione è sostenere finanziariamente quelle PMI dell’UE che desiderano ricevere un servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale (IP scan) e attraverso gli uffici europei di PI che offrono questo servizio, oppure di proteggere direttamente i loro marchi e disegni, attraverso i sistemi di PI nazionali, regionali e dell’UE. Di conseguenza, il Fondo PMI cofinanzierà due tipi di servizi:
➢ servizio 1: servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale (IP scan);
➢ servizio 2: tasse di base per le domande di marchio e di disegno o modello
Criteri di eleggibilità:
Per essere ammissibili, i richiedenti devono essere piccole e medie imprese (PMI) come definite nella raccomandazione 2003/361/CE, stabilite negli Stati membri dell’UE. Per ciascun richiedente sarà consultato il sito web Fiscalità e unione doganale dell’UE al fine di verificare che il numero di partita IVA fornito sia valido per le operazioni all’interno dell’UE.
Criteri di esclusione
I richiedenti che si trovano in determinate situazioni saranno esclusi dalla procedura (ad esempio i richiedenti in stato di fallimento o in liquidazione oppure i richiedenti che si sono resi responsabili di gravi illeciti professionali, ecc.). Tali criteri sono contenuti nell’articolo 136, paragrafo 1, lettere da a) ad h), del regolamento finanziario e sono descritti nella dichiarazione di cui all’allegato ai presenti orientamenti. I richiedenti devono certificare nel modulo eForm di non trovarsi in una delle situazioni di esclusione ivi menzionate. Per ciascun richiedente può essere consultato il sistema di individuazione precoce e di esclusione dell’UE.
La dotazione finanziaria complessiva disponibile per il cofinanziamento di azioni nell’ambito del presente invito a presentare proposte è stimata a
20 000 000 di EUR
L’importo totale che può essere concesso a una sola PMI è limitato a 1 500 EUR, indipendentemente dal tipo di azioni richiesta
COSTI AMMISSIBILI TOTALI
75 % come percentuale di cofinanziamento per il servizio 1 (articolo 3)
e/o 50 % come percentuale di cofinanziamento per il servizio 2 (articolo 3)
Scadenza:
31/07/2021
30/09/2021
Ulteriori informazioni:
gr_001_21_call_notice_it.pdf (europa.eu)
Per scaricare questo bando, in formato pdf, clicca qui.

Servizio offerto da Mario Furore, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.
disclaimer:
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

0%

Furore Mascotte #ineuropaconfurore

© 2020 Mario Furore - Privacy & Cookie Policy |
Design by Gianluca di Santo