#ineuropaconfurore

Women TechEU

Women TechEU HORIZON-EIE-2021-SCALEUP-01-03

Titolo:
Women TechEU
HORIZON-EIE-2021-SCALEUP-01-03
Ente finanziatore:
Commissione europea
Programma Horizon Europe
Obiettivi ed impatto attesi:
Women TechEU sostiene le start-up europee deep tech in fase iniziale. L’iniziativa integra le attività finanziate nell’ambito del Consiglio Europeo dell’Innovazione (EIC), aprendo la strada alla partecipazione delle loro start-up ai futuri bandi EIC. Women TechEU si rivolge a start-up altamente innovative fondate, o co-fondate da donne, che occupano una posizione di top management (CEO, CTO o equivalente) nella società al momento della presentazione. L’azienda deve essere registrata e stabilita in uno Stato membro dell’UE o in un paese associato ad Horizon Europe per almeno sei mesi al momento della presentazione.
Il sostegno fornito alle beneficiarie di Women TechEU nell’ambito di questa iniziativa è costituito dalle seguenti componenti – sostegno finanziario all’azienda sotto forma di una sovvenzione individuale di 75.000 euro a sostegno di attività quali l’aggiornamento del modello di business, l’aggiornamento del business plan e della strategia di crescita, la ricerca di partner e investitori, la convalida del mercato, ecc; – mentoring e coaching fornito dall’EIC Business Acceleration Services (BAS), nell’ambito del nuovo “Women Leadership Programme”, che comprende eventi di networking e pitching dedicati; – la possibilità di partecipare ad attività dedicate organizzate da InvestEU e dall’Enterprise Europe Network (EEN). Alla fine del progetto finanziato, e dopo aver completato il Women Leadership Programme, le beneficiarie presenteranno una relazione di valutazione. Le beneficiarie di Women TechEU entreranno a far parte di una comunità di pari, e avranno l’opportunità di espandere il loro network e mostrare la loro attività in occasione di eventi di pitching e networking, per dare visibilità al loro lavoro e attrarre ulteriori finanziamenti.
Criteri di eleggibilità:
Qualsiasi soggetto giuridico, indipendentemente dal suo luogo di stabilimento, compresi i soggetti giuridici di paesi terzi non associati o le organizzazioni internazionali (comprese le organizzazioni internazionali di ricerca europee 1 ) può partecipare (indipendentemente dal fatto che sia ammissibile o meno al finanziamento), purché siano soddisfatte le condizioni stabilite nel regolamento del programma Horizon Europe, insieme a qualsiasi altra condizione stabilita nello specifico argomento dell’invito. Per “soggetto giuridico” si intende qualsiasi persona fisica o giuridica creata e riconosciuta come tale ai sensi del diritto nazionale, del diritto dell’UE o del diritto internazionale, dotata di personalità giuridica e che può, agendo in nome proprio, esercitare diritti ed essere soggetta a obblighi, oppure un soggetto senza personalità giuridica . I beneficiari e gli enti affiliati devono registrarsi nel Registro dei Partecipanti prima di presentare la loro domanda, al fine di ottenere un codice di identificazione del partecipante (PIC) ed essere convalidati dal Servizio Centrale di Convalida (REA Validation) prima di firmare la convenzione di sovvenzione. Per la convalida, sarà chiesto loro di caricare i documenti necessari che dimostrano il loro status giuridico e la loro origine durante la fase di preparazione della sovvenzione. Un PIC convalidato non è un prerequisito per la presentazione della domanda.
La partecipazione è limitata alle start-up early-stage deep tech fondate, o co-fondate da donne, che ricoprono una posizione di top management (CEO, CTO o equivalente) nella società al momento della presentazione. L’entità legale richiedente deve essere registrata e stabilita in uno Stato membro dell’UE o in un paese associato a Horizon Europe per almeno sei mesi al momento della presentazione. Tutti i domini deep tech sono ammissibili.
Schema di finanziamento:
Contributo UE previsto per progetto La Commissione stima che un contributo UE di circa 0,075 milioni di euro consentirebbe di affrontare adeguatamente questi risultati. Tuttavia, ciò non preclude la presentazione e la selezione di una proposta che richieda importi diversi. Il bilancio totale indicativo per questo tema è di 3,75 milioni di EUR. Il finanziamento per le sovvenzioni concesse nell’ambito di questo tema avrà la forma di una somma forfettaria fissa di 75 000 EUR.
Tipo di azione: Azioni di coordinamento e sostegno.
Scadenza:
10 Novembre 2021
Ulteriori informazioni:
wp-10-european-innovation-ecosystems_horizon-2021-2022_en.pdf (europa.eu)
Per scaricare questo bando, in formato pdf, clicca qui.

 

 

 

Servizio offerto da Mario Furore, deputato al Parlamento europeo, membro non iscritto.
disclaimer:
Le opinioni espresse sono di responsabilità esclusiva dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale del Parlamento europeo.

0%

Furore Mascotte #ineuropaconfurore

© 2020 Mario Furore - Privacy & Cookie Policy |
Design by Gianluca di Santo