#ineuropaconfurore

Borse di studio in Europa per i leader curdi, l’appello sottoscritto anche da Mario Furore

Rispondere alla guerra con l’istruzione, dando la possibilità a giovani politici, attivisti, imprenditori curdi e non solo di studiare per un anno in Europa. Tra i 68 parlamentari ed europarlamentari italiani che hanno lanciato l'appello figura anche il pentastellato Mario Furore.

A un mese dall’inizio dell’offensiva militare turca nel nord est della Siria, su iniziativa dei deputati Alessandro Fusacchia e Rossella Muroni, e degli eurodeputati Brando Benifei e Tiziana Beghin, 68 parlamentari ed europarlamentari italiani, di diverse formazioni politiche, lanciano un appello agli stati europei perché finanzino borse di studio per i “leader del futuro”, giovani che provengono da aree di crisi. L’impegno dei parlamentari italiani è di promuovere in Italia le prime 100 borse.

 

link alla notizia

0%

Furore Mascotte #ineuropaconfurore

© 2020 Mario Furore - Privacy & Cookie Policy |
Design by Gianluca di Santo