#ineuropaconfurore

Pazienza da Casanova, Mario Furore (m5s) ora chiede chiarezza: “Il bene del Parco o il bene della Lega?”

Non è passata inosservata la notizia riportata da l'Attacco, della presenza del presidente dell'Ente Parco del Gargano Pasquale Pazienza alla manifestazione organizzata dalla Lega a Foggia.

L’europarlamentare Mario Furore la commenta così:

Mi auguro che il Presidente Pasquale Pazienza chiarisca la circostanza per la quale si trovasse a quella manifestazione. Non un flashmob che vuole festeggiare la festa della repubblica, ma un chiaro monito contro il governo, ora sia chiaro ognuno è libero di manifestare come meglio crede, ma un errore scivoloso da parte di una istituzione è da condannare, poichè credo che all’epoca della sua nomina se i miei colleghi parlamentari avessero saputo che questa era una nomina genuflessa alla Lega, forse di un politico e non di una persona libera e oggettivamente sopra le parti, non l’avrebbero mai permessa. Quindi al Parco abbiamo una guida che milita contro chi come il Ministro Sergio Costa ha permesso questa nomina? Mi riserverò di parlarne con chi di competenza al solo fine di avere chiarezza. Ma sopratutto la domanda più pertinente è: Il bene del Parco o il bene della Lega? È una foto che mi fa pensare. Mai permettere lottizzazioni di questo territorio ad opera di lupi affamati. E io non posso tacere!”

0%

Furore Mascotte #ineuropaconfurore

© 2020 Mario Furore - Privacy & Cookie Policy | Design by Gianluca di Santo